Concorso per l’assegnazione di 80 posti di commissario della Polizia di Stato

È stato indetto un concorso per l’assegnazione di 80 posti di commissario della Polizia di Stato.

Possono candidarsi i cittadini italiani che non abbiano ancora compiuto 32 anni oppure, nel caso di appartenenti ai ruoli dell’Amministrazione Civile dell’Interno, non abbiano compiuto i 40 anni. Non ci sono limiti di età, invece, per chi appartiene ai ruoli di agenti, assistenti e sovrintendenti della Polizia di Stato con almeno 3 anni di anzianità, oltre che per gli appartenenti al ruolo degli ispettori.

Per fare domanda è necessario essere in possesso di una laurea magistrale, specialistica o del vecchio ordinamento in una delle seguenti classi: giurisprudenza, scienze delle pubbliche amministrazioni, scienza dell’economia, teoria e tecniche della normazione e dell’informazione giuridica, scienze economico-aziendali, scienza della politica.

Le candidature vanno presentate entro il 24 aprile 2014, utilizzando la procedura online sul sito concorsips.interno.it.

Il processo di selezione dei commissari prevede il superamento di alcune prove di efficienza fisica, di accertamenti psico-fisici e attitudinali, e di prove d’esame orali e scritte.

Ulteriori informazioni sul concorso si possono leggere nel bando, sul sito www.poliziadistato.it

Share Button
  • 1907293_705426469516687_1118681124_n

Comments are closed.