Frignano: Vendita giocattoli illegali davanti alle Scuole Elementari

Eccoci qua a raccontarvi di un problema che nemmeno noi siamo riusciti a risolvere.

In molti ci avete segnalato queste persone “come da foto” che ogni 15 Giorni puntualmente si presentano davanti e fino a poco tempo fa anche all’interno del cortile dell’istituto comprensivo di Frignano.

Abbiamo verificato la fonte delle email e abbiamo indagato sulla vostra segnalazione scoprendo e constatando che quello che ci avevano descritto era tutto vero: L’email raccontava questo:

“Ciao sono un genitore e mia figlia frequenta le scuole elementari, perché non vi occupate di quelle persone che vengono ogni tanto a vendere i giocattoli e i libri fuori e dentro le scuole.

Vi scrivo questo perchè, ogni volta che questo volantino arriva a casa mia nelle mani di mia figlia, non riesco mai a verificare, CHI sono queste persone con faccia l’osca che avvicinano i nostri bambini ne da dove vengano.

NEL FOGLIO NON CI SONO, ne numeri da chiamare, ne negozio che li vende e il marchio CEE che si trova sui giocattoli non è originale, non sappiamo, ne conosciamo la provenienza, potreste capire chi sono e perché questi giocattoli proibiti arrivano nelle nostre scuole ?”

Bene, dopo questa segnalazione che risale a circa 2 mesi fa, noi abbiamo avuto un contatto con queste persone per ben 2 volte e abbiamo chiesto loro da dove venivano e chi erano, ci hanno risposto da Bari, abbiamo preso un giocattolo e controllandolo verificavamo con loro che i giocattoli che vendevano non erano originali e nemmeno controllati con marchio CEE di fabbrica, ma erano solo delle brutte fotocopie.

Alla domanda di chi erano e come mai riuscivano ad avvicinare cosi tanto i bambini da lasciargli addirittura un volantino in mano, la loro risposta è stata, LA PRESIDE CI HA DATO L’OK, mai bugia più grande, anche perché la Preside dell’istituto ci ha garantito che dalla prima segnalazione li aveva messi fuori dal cortile a bordo strada.

Poi domandando loro, se un Bambino avesse ingerito un pezzo di quei giocattoli di provenienza dubbia, oppure fosse allergico a qualche prodotto chi dovevamo contattare? E la loro risposta è stata alla ditta di Napoli, ma noi prontamente abbiamo chiesto, dateci il numero di telefono, li vorremo conoscere, ma purtroppo anche qui, la risposta è stata agghiacciante!!!

Non abbiamo nessun numero, a noi portano la roba e la vendiamo fuori dalle scuole e hanno aggiunto che l’istituto di Frignano era quello che acquistava di più, ecco perché venivano spesso.

A questo punto ci siamo fermati e abbiamo capito che questa storia dei giocattoli illegali doveva assolutamente finire.

Ora chiediamo a voi genitori, DI NON COMPRARE ASSOLUTAMENTE NULLA DA QUESTE PERSONE e se lo fate, lo fate a vostro rischio e pericolo, ma riflettete bene ci sono dei Bambini di mezzo, meglio comprargli un gioco usato originale che uno nuovo e pericoloso che non viene sottoposto a nessun tipo di controllo, anche perché se dovesse succedergli qualcosa, non avete, NE UN NUMERO DI TELEFONO DOVE CHIAMARE, NE UN RESPONSABILE E NEMMENO SAPRETE MAI CHI ERANO QUELLE PERSONE CHE VI HANNO VENDUTO I GIOCATTOLI, perché? perché  fuori dal nostro istituto, tutti assistono e nessuno si degna di chiedere i documenti a queste persone, cosa che ci auguriamo venga fatto presto.

Sveglia !!!! Che aspettiamo che qualche Bambino passi un brutto momento ?

Che fate dopo, chiamate il numero sul volantino?
Oppure contattate la Ditta che lo vende ?
Anzi, no proverete a rintracciare i ragazzi che gli hanno venduto il gioco.

Non avete nulla, per poterli rintracciare e ora che queste persone sconosciute vengano allontanate dai nostri Bambini immediatamente, oppure che si assumessero le proprie responsabilità vendendo prodotti del genere fuori dalle scuole elementari.

Noi non no vogliano togliere il pane dalla bocca di nessuno, oggi tutti devono lavorare, ma non scherziamo sui Bambini, se volete vendere giocattoli davanti alle scuole, mettetevi in regola e proponete progetti con un NOME, UN COGNOME, UN NUMERO DI TELEFONO OPPURE UNA DITTA DI RIFERIMENTO.

  • vendita giocattoli istituto comprensivo frignano

Comments are closed.