Tecnologia: gli oggetti che hanno popolato le nostre case e quelli che le popoleranno

Oltre un secolo di innovazioni tecnologiche raccontate dagli oggetti quotidiani che hanno popolato e popolano le nostre abitazioni: dai rasoi, ai frullatori, dai pannolini agli aspirapolvere. È il tema della mostra Home realizzata dal Museo nazionale della Scienza e della Tecnologia di Milano dal 28 marzo 2014 al 15 giugno.

I visitatori potranno ammirare l’evoluzioni dei prodotti “home”, passeggiado tra le diverse zone della mostra, contraddistinte  ognuna da un diverso colore, a corrispondenza dei diversi spazi abitativi (soggiorno, cucina, bagno, camera da letto e lavanderia).

Sarà un vero e proprio tour virtuale all’insegna del progresso.

Una carrellata di prodotti tra passato, presente e futuro: dal tostapane al cake design; dalle saponette alla pasta abrasiva ed i nuovi dentifrici; dai pettini degli anni 20′ alle piastre per capelli; dalla depilazione con noci e candele ai rasoi di ultima generazione alla luce pulsata e tanto altro ancora.

Ad ogni area è associato un personaggio: Corinne Dofour che applicò un motorino elettrico all’aspirapolvere; Josephine G. Cochrane che brevettò la lavastoviglie; Jacob Christian Schäffer, l’inventore della lavapanni; Mino Pellizzola, ideatore del rasoio elettrico e Max Factor che con il suo cerone diede vita al make up.

Dove si svolgerà?
Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia “Leonardo da Vinci”
Via San Vittore 21, 20123 Milano

Quali sono gli orari di apertura e chiusura?
La mostra è aperta negli stessi orari del museo.
La visita alla mostra è inclusa nel biglietto del Museo.

Sicuramente quest’esperienza lascierà una punta di nostalgia negli occhi di molti visitatori che hanno usato quegli oggetti che ormai vengono considerati “da museo”.

Ormai ci troviamo in un mondo tecnologico in continua evoluzione ed è giusto guardare all’innovazione come alla semplificazione della nostra quotidianità.

Share Button
  • 4_percorso_MuseoNazionaledellaScienzaedellaTecnologia

Comments are closed.