ORDINANZA N.12 DEL 5.5.2021
OGGETTO: EMERGENZA EPIDEMIOLOGICA DA COVID-19. MISURE STRAORDINARIE DI CONTENIMENTO DEL CONTAGIO DA COVID 19 : A) SOSPENSIONE DELLE ATTIVITÀ DIDATTICHE IN PRESENZA NELLE SCUOLE, PUBBLICHE E PRIVATE, DI OGNI ORDINE E GRADO DAL 6 AL 14 MAGGIO 2021; b) CHIUSURA DEL CIMITERO CITTADINO NEI GIORNI

08, 09, 15 e 16 MAGGIO 2021; c) ULTERIORI MISURE STRAORDINARIE DI CONTENIMENTO CONTAGIO.
IL COMMISSARIO STRAORDINARIO

VISTO l’art. 32 della Costituzione;
Preso Atto della Delibera del Consiglio dei Ministri del 31 Gennaio 2020 con la quale è stato dichiarato, per sei mesi, lo stato di emergenza sul territorio nazionale, relativo al rischio sanitario connesso all’insorgenza di patologie derivante da agenti virali trasmissibili, prorogato, da ultimo, al 31 luglio 2021 dal D.L. 22 Aprile 2021 n. 52;
Visti i Decreti del Presidente del Consiglio dei Ministri recanti disposizioni per l’applicazione delle misure per il contrasto ed il contenimento sull’intero territorio nazionale del diffondersi del virus COVID- 19;

Viste le Ordinanze del Ministero della Salute nonché le Ordinanze della Regione Campania concernenti misure per il contrasto ed il contenimento del diffondersi del virus COVID-19; Richiamato, in particolare, l’art. 3, comma 1, del citato D.L. n. 52/2021, laddove consente anche ai Sindaci di adottare misure in deroga rispetto alla didattica in presenza;
Ritenuto che, nell’ambito del territorio comunale, si è registrato, negli ultimi dieci giorni, un considerevole aumento dell’incidenza di contagio che, in parte, ha interessato anche la popolazione scolastica;

Viste, a tale ultimo riguardo, le recenti misure di contenimento del rischio da covid-19 già adottate dal Dirigente dell’I.C. “Luca Tozzi”, con le quali è stata disposta la didattica a distanza per le classi in cui sono stati accertati casi di positività, così come risulta dalle comunicazioni pubblicate sul sito istituzionale di quell’Istituto scolastico;

Viste le note del 3 e del 4 maggio 2021 con cui questo Ente ha chiesto al Dipartimento di prevenzione UOPC Distretto 19 ASL Caserta, il parere previsto dall’art 3 comma 1 D.L.52/2021;


Preso atto della nota dell’U.O.P.C. Distretto 19 – Asl Caserta
prot. n.502048/UOPC1936 del 5/5/2021, che giustifica la sospensione dell’attività didattica in presenza in base alla valutazione epidemiologica sull’andamento dei contagi COVID 19 del Comune di Frignano; Ritenuto, altresì, di dover adottare misure urgenti di contenimento del contagio da virus Covid-19, vietando ogni forma di assembramento di persone in luoghi pubblici o aperti al pubblico maggiormente frequentati e, pertanto, a maggior rischio per la propagazione del contagio medesimo considerato che nel periodo dal 26 aprile al 2 maggio nel territorio comunale il tasso di incidenza dei nuovi positivi risulta pari a più del doppio del dato regionale riferito al medesimo periodo;

Preso atto, infine, che anche negli ultimi tre giorni si è registrato, nel territorio comunale, un ulteriore significativo aumento di contagi da Covid 19

Considerato, pertanto, che si rende necessario disporre altresì la chiusura del cimitero comunale nei giorni festivi e pre-festivi, ove si registra un maggiore afflusso di visitatori;
VISTA la legge 23 dicembre 1978, n. 833, recante “Istituzione del servizio sanitario nazionale”;
VISTO l’art.50 d.lgs.D.Lgs.18 agosto 2000 n.267;
VISTO il Decreto legislativo 31 marzo 1998, n. 112 ;
Ritenuto opportuno, pertanto, procedere in conformità di quanto sopra;

ORDINA

a) a far data dal 6 al 14 maggio 2021 (incluso), sulla scorta del citato parere della competente ASL, la sospensione delle attività didattiche in presenza nelle scuole, pubbliche e private, di ogni ordine e grado, sull’intero territorio comunale, che pertanto continuerà a svolgersi esclusivamente con modalità a distanza, quale misura precauzionale a tutela della salute. Restano comunque consentite in presenza le attività destinate agli alunni con bisogni educativi speciali e/o differenziati, previa valutazione da parte dell’Istituto scolastico delle specifiche condizioni di contesto e fattibilità.,

b) Nei giorni 8, 9, 15 e 16 maggio 2021 (incluso),
salvo eventuali proroghe, la chiusura del cimitero comunale, restando consentite le operazioni di inumazione, tumulazione ed estumulazione dei feretri, consentendo per l’estremo saluto soltanto la presenza dei parenti più prossimi;

c) Dal 6 al 16 maggio 2021 (incluso), salvo eventuali proroghe che dovessero rendersi necessarie:
– il divieto assoluto di assembramento nelle strade, piazze e spazi pubblici comunali;
– la chiusura dei circoli sociali e delle sedi di associazioni per evitare il verificarsi di circostanze favorevoli al determinarsi di assembramenti;

DISPONE
la trasmissione della presente ordinanza:
– all’ASL Caserta- Distretto 19;
– al Dirigente Scolastico dell’I.C. “Luca Tozzi”;
– agli istituti scolastici del territorio;
– al Comando Stazione Carabinieri di Frignano;
– al Comando di Polizia Locale di questo Comune per l’esecuzione;
– alla Prefettura di Caserta

Frignano, li 5/5/2021

IL COMMISSARIO STRAORDINARIO
F.to Viceprefetto Luigia Sorrentino