Frignano: Francesco di Chiara vince il titolo Nazionale di MMA

Tensione, emozione, ansia, e tantissime parole spese da chiunque per tutto il tempo dell’attesa sul ring.

Dopo 7 combattimenti di varie discipline, l’incontro di Francesco di Chiara si è concluso al primo Round, l’avversario non è riuscito a liberarsi dalla tecnica di presa alla gola che Francesco di Chiara ha restituito al mittente.

Alcune voci di corridoio raccontano che l’avversarsio conosceva il punto debole di Di Chiara e che negli allenmanti aveva subito un trauma al collo, ed è proprio li come si vede nel VIDEO che l’avversarsio ha sferrato il primo attacco, quasi andato a segno. Ma aveva dimenticato che Francesco Di Chiara a terra è un anguilla, si è subito liberato della morsa al collo ed ha riapagato l’avversario con la stessa tecnica, non lasciandogli scampo e dopo pochi minuti e tanti pugni in testa, l’avversario si è arreso con il classico SBATTERE di mani sul tappeto in segno di RESA.

Grande Francesco sei stato il nostro orgoglio! 

Ricordiamo che questa disciplina nasce dalla strada e deriva dal fatto che queste competizioni erano in origine un confronto diretto fra discipline differenti. Questa disciplina è  riconosciuta oramai in tutto il mondo come una vera e propria arte del difendersi. Tante sono anche le donne che frequentano i corsi di MMA e che  proprio per evitare aggressioni in strada o tra le mura domestiche si iscrivono a corsi di AUTODIFESA oramai alla portata di tutti.