Frignano: Furto aggravato e ricettazione 4 arresti LE FOTO

Operazione tra litorale e agro aversano, 4 arresti. NOMI E FOTO

Frignano-Mondragone. Nella mattinata di ieri, 7 aprile 2018, i militari della Stazione di Ferentino davano esecuzione ad un ordine di custodia cautelare in carcere emesso dal GIP del Tribunale di Frosinone su proposta di quella Procura della Repubblica, che accoglieva integralmente le risultanze investigative prodotte dagli operanti nei confronti delle seguenti persone ritenute responsabili di “concorso finalizzato al furto aggravato e continuato e ricettazione”:

Nistor Romica Sergiu, 31enne rumeno residente a Frignano, già censito per reati contro la pubblica amministrazione, la persona e il patrimonio (associazione a delinquere finalizzata al furto e alla ricettazione di ingenti quantità di rame); Berlui Marius Gabriel, 28enne rumeno, residente a Frignano, già censito per reati contro la fede pubblica e il patrimonio; Lazar Sandel Marius, 21enne rumeno, residente a Torrevecchia Teatina (CH), già censito per reati contro il patrimonio; Soilita Constantin, 24enne rumeno, domiciliato a Mondragone senza fissa dimora, già censito per reati contro il patrimonio.

I militari operanti, nel contesto di un’articolata attività info-investigativa finalizzata alla repressione dei reati predatori raccoglievano univoci e concomitanti elementi di colpevolezza nei confronti dei suddetti stranieri che, nella nottata dello scorso 15 marzo 2018, previa effrazione, si introducevano all’interno di un capannone industriale sito in zona ASI di Ferentino asportando cavi elettrici e materiale informatico. La misura cautelare disposta nei confronti dei sui suddetti, già detenuti presso la Casa Circondariale di Frosinone per analoghi reati, contribuisce ad aggravare la loro posizione ancora al vaglio della Magistratura. fonte edizionecaserta.it

  • arrestatirumenifrignanoramefurto
  • NISTOR-ROMICA-SERGIU
  • BERLUI-MARIUS-GABRIEL
  • LAZAR-SANDEL-MARIUS
  • SOILITA-CONSTANTIN

Comments are closed.