Frignano: La paura del furgone bianco è tutto un equivoco, nessun reato

La psicosi del furgone bianco con a bordo cittadini rom a caccia di bambini da portare via, nelle zone dell’Agro Aversano, tra Casal di Principe e San Cipriano d’Aversa altro non è che un grosso equivoco.

Questa paura è stata alimentata dal tam tam su Facebook, Whatsapp e finti giornali che non fanno altro che riportare i post pubblicati in rete senza chiedere conferma.

Il clamore e la denuncia da parte dei cittadini ha spinto i carabinieri ad effettuare tutte le verifiche del caso, infatti i militari hanno visionato anche alcuni filmati attraverso i quali non è stato travisato alcun tentativo di rapimento.

In merito alla vicenda è intervenuto il sindaco di San Cipriano, Vincenzo Caterino il quale scrive:

“In merito al presunto tentativo di aggressione perpetrato da sconosciuti a bordo di un furgone bianco a carico di nostre concittadine, occorre fare delle precisazioni: dell’accadimento sono state prontamente informare le autorità pubbliche, le quali, interpellate anche dal sindaco Dott. V. Caterino, hanno confermato che, nonostante la visione delle immagini registrate dal sistema di videosorveglianza installato nella zona, nulla è emerso di quanto denunciato, o, quantomeno, nulla di criminoso è stato rilevato, e che con molta probabilità si è trattato di un semplice equivoco.

Nonostante ciò si nota tra la cittadinanza un crescente sentimento di paura, e una crescente volontà di “giustizia fai-da-te”, che certamente non è utile a nessuna delle parti in causa. Invitiamo pertanto tutti i cittadini a mantenere la calma, a non adottare comportamenti sconsiderati, e soprattutto a fidarsi delle forze dell’ordine, che, hanno assicurato, andranno fino in fondo alla questione.

Nel frattempo il sindaco sarebbe lieto di incontrare le concittadine oggetto della presunta aggressione, e a tal fine le invita presso la casa comunale per il giorno 03 ottobre 2018, alle ore 16.00, per poter parlare con loro dell’accaduto e mettere a loro disposizione tutto il proprio sostegno.”

  • furgone rom ruba bambini

Comments are closed.