Frignano: Picchia i genitori e un carabiniere per i soldi della droga

I carabinieri della Stazione di Frignano (CE), hanno proceduto all’arresto di G. M., cl. 1995, del luogo.

I militari dell’Arma, allertati dai genitori del ventiquattrenne, che hanno denunciato di aver ricevuto dallo stesso minacce e percosse allo scopo di farsi consegnare denaro contante per l’acquisto della sostanza stupefacente, come verificatosi in più precedenti occasioni ma mai denunciate, sono intervenuti presso l’abitazione familiare sorprendendo il giovane in evidente stato di agitazione.

Lo stesso ha opposto resistenza attiva, ferendo lievemente anche un militare, ma è stato prontamente bloccato.

L’arrestato è stato accompagnato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere (CE), a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.

Comments are closed.