Controllare lo smartphone mentre giriamo tra le corsie del supermercato può farci spendere di più.
Ecco perché.

Guardare lo smartphone per controllare messaggi e social ci distrae al punto da farci comprare prodotti superflui: è quanto emerge dai risultati di uno studio dell’Università di Bath (Regno Unito) su 500 clienti di un supermercato. Chi controllava più volte il telefonino spendeva circa il 41% in più di chi non lo faceva.

ADDIO PILOTA AUTOMATICO. Secondo i ricercatori, l’uso del cellulare disattiva il “pilota automatico” con cui in genere ci si muove con il carrello tra le corsie: la maggior parte dei consumatori compra sempre gli stessi prodotti e si muove spedito verso gli scaffali in cui si trovano, trascurando tutto il resto. Guardando il telefono si è meno concentrati, il percorso si fa più lento e imprevedibile, così l’attenzione viene catturata da prodotti “extra” che si sarebbero ignorati e che invece finiscono nel carrello.